Produttori maniglie per porte: Gra Rivadossi

chiavistello

La produzione maniglie ha da sempre trovato uno dei suoi maggiori punti di forza nelle valli bresciane, dove la lavorazione dei metalli ha accompagnato la crescita e lo sviluppo lungo l’intero scorrere della storia.

Gra-Rivadossi è riuscita a spiccare tra queste realtà, per la qualità e il valore delle sue produzioni: un’azienda che da decenni (oramai ha quasi un secolo di storia alle spalle) ha dedicato il suo impegno alla lavorazione dell’ottone senza trascurare quelle caratteristiche che l’hanno sempre distinta: la qualità del tocco artigianale da sempre riconosciuto ai mastri italiani e l’attenzione ai dettagli.

All’inizio del nuovo millennio il lavoro di Gra-Rivadossi cambia e l’attenzione si focalizza sulla ricerca della combinazione tra funzionalità, esperienza e la giusta dose di spirito innovativo nella creazione di ogni maniglia e accessorio riguardante i serramenti e gli infissi.

Oltre alle linee standard, le aziende offrono anche pezzi speciali e su disegno dopo valutazione sulla fattibilità, in modo da riuscire a fornire sempre nuovi prodotti dalle linee particolari e dalla qualità superiore.

 

Qualità

Come produttori maniglie, in Gra-Rivadossi è necessario che venga sempre rispettata la filosofia aziendale, pensata in modo da fornire ai clienti oggetti di qualità:

“Uno sguardo al futuro, mantenendo lo stile unico dei prodotti classici in ottone”.

 

Simbolo di questa particolare attenzione risulta ad esempio la scelta di partire dallo stampaggio a caldo di barre d’ottone, un trattamento atto a migliorare la qualità del materiale diminuendone la porosità.

Queste cure sono tra i tratti caratteristici che sono in grado di fare la differenza per un gruppo che punta sempre all’eccellenza: infatti, ogni articolo della collezione Gra-Rivadossi possiede il certificato ISO-9001, segno dell’attenzione costante lungo l’intero processo di fabbricazione.

Oltre alla vasta gamma di maniglie, maniglioni, pomoli e accessori tra cui scegliere, l’azienda offre anche la possibilità di realizzare pezzi su misura dopo valutazione sulla fattibilità, in modo tale che ogni accessorio prodotto sia in grado di esprimere tutto il lavoro e la storia di questo gruppo.

 

La storia di Gra Rivadossi

La storia della produzione maniglie si incrocia con quella di Giacinto Rivadossi, originario di Lumezzane, quando nel 1922 avvia la sua officina ad Agnosine, piccolo paese montano della provincia di Brescia.

Da secoli le valli bresciane sono rinomate per la loro forte attività industriale nella lavorazione dei metalli, cosa che nel corso degli anni ha donato a queste terre soprannomi come “la valle del ferro” o “valle d’oro”, proprio per la capacità di prosperare da parte delle officine aperte in questi territori.

Gra-Rivadossi inizia quindi negli anni ’20 la sua produzione di maniglie e accessori, sfruttando un mulino lungo il torrente Bondaglio, che permetteva il funzionamento delle pesanti macine.

Negli anni ’40 e ’50, l’avanzamento della tecnologia e le nuove macchine automatiche permettono una pressofusione di qualità migliore e più veloce rispetto a quella in terra o in conchiglia.

Dalle pesanti maniglie con uno stile neoclassico, si passa a una vasta scelta di prodotti grazie alle nuove leghe e tipologie di lavorazioni, tracciando un parallelo tra la storia aziendale e quella della maniglia: da una lavorazione artigianale a una svolta sfruttando le tecnologie più avanzate.

Il tutto, senza mai dimenticare lo stile e quell’attenzione in più ai dettagli che hanno sempre permesso all’azienda di distinguersi, iniziando come piccola attività e riuscendo ad affermarsi sul territorio nazionale e internazionale.

 

Le conquiste estere

Il libero scambio di merci e servizi offre a Gra-Rivadossi un’ulteriore possibilità di crescita: a metà degli anni ’60 l’azienda approda in Francia e Stati Uniti.

La scoperta di nuovi orizzonti apre la strada a nuove idee e stili differenti, che integrati con la qualità tipica delle produzioni italiane come Gra-Rivadossi, dà vita a un mix esplosivo, che all’estero risulta particolarmente apprezzato.

 

Produttori maniglie: le finiture

Un valore aggiunto per quanto riguarda i produttori maniglie per porte, è sicuramente la capacità di incrementare la qualità degli accessori con le finiture.

Gra-Rivadossi lavora con esperti artigiani, per i quali ogni dettaglio di ogni creazione dev’essere qualitativamente elevato e italiano al 100%.

Quando si tratta di finiture, ognuna deve saper dare al prodotto tratti unici e inconfondibili, con la cura che accompagna ogni accessorio dell’azienda.

Sul sito di Gra Rivadossi è possibile scegliere tra numerose finiture, alcune delle quali sono:

  • ottone lucido verniciato, naturale e brillantato
  • ottone cromato o nichelato, nelle versioni lucido e satinato
  • ottone bronzato graffiato opaco e lucido
  • ottone bronzato sfumato, antico, satinato, opaco light e opaco dark
  • ottone placcato oro 24K
  • ottone ferro antico
  • ottone con rivestimento metallico sottovuoto antigraffio/antiossidante (PVD)

 

Il tocco artigianale di Gra-Rivadossi unito a queste particolari finiture è in grado di dare vita a soluzioni uniche e affascinanti, capaci di soddisfare qualsiasi esigenza e gusto.

La produzione maniglie dell’azienda è basata sulla creazione di accessori che emanano personalità e stile, scopriteli tutti sul sito https://www.grarivadossi.com/.