Le maniglie per finestre di Gra Rivadossi

gra rivadossi - produttori maniglie

I complementi di arredo come le maniglie per finestre di Gra Rivadossi sono in grado di superare quel livello d’invisibilità caratteristico di questo tipo di strumenti. Ci sono infatti oggetti, che vengono utilizzati anche più volte durante l’intera giornata. Per questo motivo è spesso difficile fare attenzione a ciò che si sta utilizzando.

Le maniglie per finestre servono per aprire e chiudere, niente altro. Un gesto assolutamente automatico che fa distogliere l’attenzione su tanti dettagli. In realtà ci sono alcuni casi in cui la nostra attenzione viene catturata da questi strumenti, uno sicuramente negativo, l’altro davvero molto positivo.

Quando una maniglia per finestre non funziona

Il primo caso è quando, al momento di aprire una finestra, qualcosa non va per il verso giusto. Nonostante i nostri sforzi, tutto appare bloccato. Oppure per qualche motivo la rotazione risulta particolarmente difficoltosa. Ma anche quando il contatto restituisce alla mano una sensazione spiacevole di materiali scadenti e usurati.

In tutti questi casi il sentimento prevalente è quello d’insoddisfazione per qualcosa che deve funzionare senza incertezze. Ogni causa d’incertezza, di malfunzionamento o di cattivo stato della maniglia, cattura improvvisamente la nostra attenzione, essendo motivo di vero disappunto.

Quando invece tutto funziona alla perfezione

Nel momento in cui s’impugna una maniglia per finestre di Gra Rivadossi la sensazione è ben diversa. Immediatamente si percepisce la grande qualità dei materiali impiegati. Se poi non si è notato in precedenza, si presterà maggiore attenzione alle caratteristiche estetiche delle maniglie (dette anche per alcuni modelli “cremonesi per finestre”). I nostri modelli, infatti, si distinguono per la cura tipica della produzione artigianale che è impossibile replicare in produzioni di vasta scala. Infine, si apprezzerà la grande stabilità e il perfetto funzionamento. Abbiamo appena citato le cosiddette “cremonesi”, vediamo cosa sono nello specifico.

Le cremonesi per finestre di Gra Rivadossi

Il funzionamento che permette di aprire e chiudere le finestre è sostanzialmente analogo a quello delle porte. I pistoncini e altri strumenti analoghi vanno a operare nella zona della maniglia. In passato però il meccanismo era ben diverso. Due lunghe aste di metallo partivano dal centro per diramarsi verso l’alto e verso il basso per andare a fissarsi a degli appositi anelli o in buchi nel muro posti al limite superiore e inferiore dell’apertura. Il meccanismo per far muovere queste aste in alto e in basso era molto basico. Le cremonesi invece sono un’evoluzione di questo sistema che lo rende applicabile alla rotazione di una maniglia.

Un sistema diverso che richiama il passato

Il funzionamento di questo meccanismo è basato su una cremagliera in grado comandare il movimento verticale delle aste. Per quanto sia una struttura abbastanza semplice, è comunque abbastanza delicata e, in caso di materiali economici, sottoposta a frequenti guasti. Nel caso si opti per questa soluzione è fondamentale affidarsi a produttori in grado di garantire la massima affidabilità nel tempo. Le maniglie finestre cremonesi di Gra Rivadossi sono costruite in ottone e altri metalli di prima scelta che si distinguono per efficienza e durata.

La versione con aste a vista

Le prime versioni di questo sistema a cremagliera nascondevano solo il meccanismo centrale lasciando a vista le aste di chiusura. Nuove interpretazioni di questi modelli prevedono invece che le aste si muovano direttamente all’interno del telaio della finestra. In questo modo però c’è il rischio che si perda il fascino di questo meccanismo che si rifà a tempi passati. L’alternativa è rendere il sistema con aste a vista un elemento di design che completa l’arredamento. Le aste in ottone mostreranno tutta la loro eleganza, grazie anche alle numerose tipologie di finiture disponibili.

Placche dalle varie forme e stili

I modelli realizzati da Gra Rivadossi si distinguono poi per l’accuratezza delle placche che contengono il meccanismo a cremagliera. La robusta struttura in ottone si combina al meglio con la tradizionale finitura dorata. Le forme scelte per le nostre placche partono da quelle rettangolari per arrivare a versioni più stondate. Le dimensioni sono in generale molto contenute, molto strette e maggiormente allungate in verticale.

Una maniglia per finestre dal design originale

La parte della maniglia ricopre un ruolo fondamentale, sia dal punto di vista funzionale che da quello estetico. La forma deve essere fatta per essere impugnata con la massima comodità per poter imprimere facilmente la rotazione necessaria. Nel nostro catalogo sono presenti modelli dal disegno classico e asciutto per ambienti comuni e informali. Se poi si desidera optare per una linea diversa, sono disponibili versioni decisamente originali per completare un arredamento fuori dagli schemi consueti.

Scegliere maniglie più piccole

Oppure si desidera un disegno decisamente minimale, di forma ovale e dalle dimensioni ridotte. Per completare la nostra gamma di maniglie per finestre è presente un modello stile battente davvero inusuale. Questo esemplare sicuramente sacrifica qualcosa in termini di semplicità d’uso, ma la qualità dei materiali e di fabbricazione garantisce un utilizzo senza affanni.

Gra Rivadossi: maniglie per finestre e non solo

Rivolgiti a un’azienda che con la sua centenaria esperienza è in grado di proporre una linea completa di accessori per porte, finestre e ante. La produzione artigianale in ottone garantisce un livello di solidità e di eleganza difficilmente comparabile. Sfoglia il catalogo di Gra Rivadossi e completa il tuo ambiente all’insegna dello stile e della massima robustezza.