Le maniglie finestre di Gra Rivadossi

gra rivadossi - produttori maniglie

Aprire e chiudere una finestra è un gesto talmente banale che si ripete ogni giorno in ogni casa, luogo di lavoro, locale pubblico. Le maniglie per finestre rientrano in quella categoria di oggetti di cui si avverte la presenza solo nel momento in cui si va a utilizzarle. A volte il gesto è talmente automatico che l’oggetto in sé diventa praticamente invisibile. Vi sono casi in cui però si rimane piacevolmente colpiti da alcuni particolari che non possono rimanere inosservati.

L’apertura della finestra deve essere un gesto semplice

La conseguenza di questo assunto è che ogni tipo d’interruzione imprevista del gesto risulta particolarmente fastidiosa. Spesso questo contrattempo viene vissuto come qualcosa di fastidioso, al contrario, se l’apertura e la chiusura della finestra avviene in modo particolarmente scorrevole, allora si apprezza la qualità del meccanismo. I prodotti realizzati da Gra Rivadossi permettono a chiunque di apprezzare maniglie finestre con un meccanismo di alta qualità con un design sempre elegante. Tra i nostri prodotti spicca una soluzione che ha radici molto antiche e che regala un pizzico di classe in più.

Maniglia martellina e cremonesi di Gra Rivadossi

Gli odierni sistemi di chiusura delle porte traggono spesso il loro sistema di funzionamento da quello tradizionale delle porte. In questo tipo di configurazione il sistema di chiusura è concentrato nella zona della maniglia, ma questo è un meccanismo di realizzazione tutto sommato recente.

Meccanismi di chiusura delle finestre antichi

Un tempo, il meccanismo era basato su due aste che andavano a sigillare la finestra sia in alto, sia in basso. I meccanismi utilizzati per questo tipo di serratura erano diversi, alcuni più semplici, altri più complessi. Il meccanismo che è alla base della maniglia martellina e delle cremonesi è semplice, ma allo stesso tempo molto delicato. Collegato alla maniglia si trova un disco che ruotando fa salire e scendere due aste che vanno a serrare la parte superiore e inferiore della finestra.

Un sistema elegante, ma delicato

Questo genere di meccanismo abbastanza semplice a livello di progettazione ha tuttavia molte zone critiche e soggette a possibili rotture o inceppamenti. Per questo motivo è sempre consigliabile affidarsi a produttori in grado di garantire una qualità davvero elevata e una robustezza dei componenti di livello assoluto.

Martelline e Cremonesi

Le varianti di questo tipo di serratura e delle relative maniglie finestre sono due, le cosiddette martelline e cremonesi. Nel caso della maniglia martellina le due aste di chiusura vengono inserite all’interno della struttura della finestra stessa, rimanendo invisibili. Nel caso delle cremonesi invece le aste sono il più delle volte integralmente a vista (esistono anche modelli in cui non sono visibili), diventando in questo modo anche un elemento di design dell’ambiente.

Due visioni diverse di uno stesso meccanismo

Sono in questo caso due filosofie diverse in fatto di scelte estetiche. Dipende molto anche dal tipo di finestre e di come è arredato lo spazio circostante. Infatti, nel più delle volte, le cremonesi occupano un grande spazio a livello di visuale e non sempre può essere adatto a tutte le situazioni. La maniglia martellina invece, con il suo essere totalmente invisibile maschera quasi completamente il suo essere una serratura per finestre completamente diversa. Solo ruotando la maniglia si avverte distintamente che il meccanismo di chiusura è molto diverso dal solito.

Una maniglia finestra dal sapore antico

Ovviamente, soprattutto con la scelta delle cremonesi di Gra Rivadossi, c’è la volontà di ricreare uno scenario che, almeno nelle finestre, richiama uno stile antico. La rifinitura delle maniglie e delle aste faranno poi la differenza per dare la giusta impronta a questi particolari.

Per quanto riguarda la forma della maniglia e della scatolina che contiene il meccanismo le varianti sono numerose.

I modelli di martelline e cremonesi di Gra Rivadossi

Il disegno delle martelline in catalogo è molto tradizionale. La mascherina e la maniglia hanno spessissimo la classica forma ovale, per quanto riguarda le cremonesi la scatolina dove viene posizionato il meccanismo può invece avere forme diverse. Ci sono i tradizionali modelli dalla forma rettangolare, alcuni sono particolarmente stretti e allungati. Nella collezione di cremonesi di Gra Rivadossi sono anche presenti modelli dalle forme ovali e dotate di pomelli al posto delle tradizionali maniglie per finestre.

Gra Rivadossi lavorazione artigianale dell’ottone

Ogni nostro prodotto è realizzato in ottone di prima qualità che garantisce una lunga durata anche dopo utilizzi ripetuti. Ricordiamo che stiamo parlando di un sistema di chiusura che richiede materiali e una costruzione di prima qualità. Gra Rivadossi unisce alla lavorazione artigianale dell’ottone uno studio dei modelli che vanta un’esperienza quasi centenaria. Ogni complemento d’arredo da noi prodotto è il frutto di intensi studi che uniscono tradizione e innovazione. La vasta possibilità di personalizzazione permette di avere finiture sempre diverse per ogni modello della nostra collezione. Scegliete le maniglie finestre di Gra Rivadossi per avere in casa vostra elementi solidi, di lunga durata e con una linea unica.