Gra Rivadossi: produzione di maniglie sicure dal 1922

GRA – Rivadossi è un’azienda nata ad Agnosine nel 1922, per mano dell’allora ventisettenne Giacinto Rivadossi. La produzione di maniglie inizia lungo il torrente Bondaglio, sfruttando l’acqua che da secoli faceva girare le macine della zona: così nasce la secolare azienda per la produzione di maniglie, accessori per maniglie e tutti gli altri complementi d’arredo.

Sin dai primi anni, l’azienda si è sempre distinta per una produzione di maniglie artigianale, avvalendosi da sempre delle tecnologie più avanzate.

La cura dei dettagli è sempre stata l’essenza più importante nella produzione delle maniglie e degli accessori GRA – Rivadossi: fino ad oggi è rimasto uno dei punti di forza dell’azienda.

Il catalogo delle finiture conta più di venti rivestimenti e da pochissimo si è aggiunta una importante novità: il top coating ABF® Antibacterial Finish, un ulteriore rivestimento antibatterico applicabile ad ogni tipo di maniglia, finitura e componente d’arredo firmato GRA – Rivadossi.

 

Spazi comuni come covo di germi

Negli spazi molto frequentati sia pubblici, sia privati, gli oggetti utilizzati e toccati da tutti diventano dei canali di contaminazione molto potenti.

Attraverso il contatto con le mani, possiamo trasmettere e ricevere batteri, microbi e virus di ogni tipo: non è sicuramente una cosa da poco, infatti è importante rispettare l’igiene in alcuni ambienti come per esempio le strutture sanitarie, le scuole e tutti quegli spazi utilizzati da molte persone.

Le maniglie per porte e per finestre e i componenti d’arredo di locali e strutture pubbliche frequentate da molte persone, rischiano di essere dei veri e propri covi di germi e microbi, soprattutto se si parla di bagni pubblici o anche di spazi privati come case con bambini.

Mantenere la propria casa pulita e priva di pericoli nocivi alla salute è infatti d’obbligo quando sono presenti dei bambini o degli anziani, la cui igiene deve essere più accurata di quella di un adulto.

Una casa pulita è sicura non solo dal punto di vista dell’igiene, ma anche da quello della salute. Sarebbe bene pulire le maniglie delle porte almeno una volta al giorno, ma spesso mancano il tempo o la voglia: la soluzione ideale sarebbe possedere maniglie e componenti d’arredo in grado di auto igienizzarsi grazie a rivestimenti antibatterici appositi.

Le maniglie delle porte possono essere paragonate a quelle dell’autobus o della metropolitana: vengono toccate ogni giorno dalle mani di tutti i passeggeri e spesso non vengono igienizzate a dovere. In questo modo si rischia di trasmettere virus e germi da una persona all’altra senza bisogno di un contatto fisico diretto.

 

Produzione di maniglie sicure ed efficaci

Con la nuova ABF® Antibacterial Finish integrata alla produzione di maniglie GRA – Rivadossi, è possibile ottenere pulizia e igiene tutto il giorno con il minimo sforzo: è un rivestimento verniciante composto principalmente da una base polimerica, che ha la capacità di rilasciare ioni d’argento, i veri e propri protagonisti antibatterici.

 

Ma come agiscono davvero gli ioni d’argento sui batteri e germi?

Per prima cosa penetrano nella membrana cellulare del microbo, poi agiscono soffocando la sua respirazione e infine aggrediscono il DNA del microbo per impedirne la riproduzione.

In sostanza, bastano anche delle piccole quantità di argento che agiscono sul metabolismo dei batteri impedendo loro di convertire le sostanze nutritive in energia, in questo modo ne inibiscono la sopravvivenza, la riproduzione e la colonizzazione.

 

L’igiene che ti serve, lo stile che preferisci

Anche se la salute e l’igiene sono fondamentali nella vita di tutti i giorni, non bisogna rinunciare allo stile personale: ABF è un rivestimento trasparente, il che significa che si possono scegliere le finiture di base preferite tra le oltre venti presenti nel catalogo GRA – Rivadossi e applicare lo strato antibatterico al di sopra.

ABF svolge anche una funzione protettiva grazie al suo spessore medio di 15 o 20 µm che incrementa le proprietà antitouch ed antigraffio, oltre a conferire maggior resistenza agli agenti atmosferici.

ABF è un top-coating applicabile su oggetti sia per interni sia ad uso esterno ed è indicato per ambienti domestici, per uso urbano e collettivo, strutture ricettive, locali pubblici e ad uso sanitario.

Si possono quindi verniciare tutti i supporti metallici come l’ottone, il rame, l’alluminio l’acciaio inox o il ferro. Sono verniciabili anche tutti i supporti o i materiali già verniciati sia con tecnica liquida sia in polvere, i polimeri plastici, il legno pretrattato e il MDF.

L’ultima, ma non certo per importanza, particolarità di questa innovativa sovrafinitura è la sua continuità nel tempo: il suo effetto è infatti garantito per tutto l’arco della vita del rivestimento.