Showing all 8 results

See: 2 3 4 5 6

Il catenaccio porta

È il sistema di chiusura più antico del mondo e nonostante in nuovi sviluppi tecnologici nel campo della sicurezza e della protezione, è ancora molto diffuso non solo per la sua effettiva funzione pratica nel chiudere dall’interno una porta o dall’esterno un’anta di un mobile, ma anche per un fattore puramente estetico, da non sottovalutare.

Esistono due diversi tipi di catenacci per porte che si possono utilizzare all’interno di un’abitazione, di una stanza d’hotel o di un ufficio: quelli classici con la chiusura a catena da cui prende spunto il nome e quelli con l’asta passante per le asole dall’aspetto più rigido e solido, chiamati solitamente “chiavistelli”.

Sono davvero elementi e complementi d’arredo versatili e pratici perché permettono di mettere in sicurezza un ambiente dall’interno senza l’ausilio di chiavi e serrature particolari, inoltre, occupano poco spazio e non sono di eccessivo disturbo visivo. Come gli altri elementi presenti in catalogo, il catenaccio porta e i chiavistelli possono essere personalizzati a piacimento scegliendo il rivestimento adatto dalle oltre venti finiture disponibili.

Essendo un elemento che ha l’importante funzione di bloccare una porta dall’interno, il catenaccio e il chiavistello devono possedere alcune caratteristiche fondamentali: devono necessariamente essere di ottima fattura e devono essere realizzati in un materiale di alta qualità, come in questo caso l’ottone. Tutti i chiavistelli e i catenacci che troverete in questa sezione di GRA Rivadossi sono in ottone, un materiale altamente resistente e facile da mantenere. Il materiale, unito alla sapiente realizzazione artigianale, danno vita ad un complemento d’arredo interamente Made in Italy che saprà aggiungere un tocco di classe in più a qualsiasi stanza.

Scopri di più


La realizzazione di finiture diverse dallo standard può essere concordata con l'ufficio commerciale